Netiquette e Comunicazione nel 2022

Ciao [su_user field=”first_name”],
oggi voglio parlarti di qualcosa di davvero importante, anzi: fondamentale.

Parliamo di Comunicazione

In questo caso, non voglio sciolinare il vademecum del perfetto Contenuto Epico o il metodo per uno Storytelling ad alta conversione.

Bensì voglio parlarti di ciò che sta alla base di ogni comunicazione e relazione con il prossimo: l’educazione.

Forse potrà sembrarti incredibile, ma l’educazione è un potente strumento ANCHE di vendita.

E’ semplice: maleducazione e antipatia spesso vanno a braccetto…e chi acquista da una persona antipatica?

Nessuno o quasi…

Una buona educazione, rilassa, semplifica il dialogo, lo rende piacevole e migliora la probabilità di entrare in empatia con l’interlocutore. Permette di spianare la strada alle emozioni e preserva dalle male interpretazioni.

Insomma, in un incontro di boxe tra “educazione e maleducazione” è vittoria sicura.

Nella vita quotidiana, conosciamo tutti (bene o male) le regole minime di buona educazione: un saluto cordiale, il “per favore” e il “grazie”, l’evitare certi linguaggi, il controllare il tono della voce, ecc…

Entreresti in un bar gridando “dammi un caffè, subito!!”?
Non credo…

Una persona educata, con modi garbati, ci sembra subito gentile, interessante e siamo presto propensi ad ascoltarla e a metterci in relazione con lei….al contrario di uno scorbutico maleducato.

Nel web è la stessa cosa, con qualche accortezza in più.

[su_user field=”first_name”] ricorda che nella comunicazione a distanza (intendo via mail, via messenger, via whatsapp, ecc.) manca l’analisi espressiva, ovvero la possibilità di osservare il nostro interlocutore e di essere osservati da lui, ovvero la comunicazione è NON VERBALE.
Non è possibile “correggere” una gaffe o riparare ad una distrazione: il messaggio giunge inesorabile a destinazione e viene letto, così com’è scritto.

L’educazione online è importante tanto quanto quella di persona, dal vivo. A tal punto che esiste una vera e propria “Netiquette” con tanto di regole scritte e condivise da una Community sempre più vasta.

Conviene essere informati e adeguarsi perchè gli effetti di mancanza di buone maniere nel web, si può pagare a caro prezzo (estromissione, isolamento, ban, cattiva reputazione, ecc…).

Andiamo al dunque, ti elenco qui di seguito alcune regole di Netiquette davvero fondamentali che dovrai applicare da subito in ogni tua comunicazione (o a cui dovrai dare maggiore attenzione), sempre se non lo fai già 😉 :

  • Quando scrivi, evita l’utilizzo eccessivo dello stampatello maiuscolo.
    Se usi lo stampatello per evidenziare una parola, va bene. Se usi lo stampatello in intere frasi, equivale a gridare (aggressività).
    Terribile
  • Quando scrivi, per esempio una mail, ricorda di scrivere l’oggetto in modo chiaro e comprensibile: è maleducato inviare mail senza il loro specifico argomento
  • Rispondi!!!! Sempre, anche solo per confermare di aver ricevuto il messaggio. Il silenzio è davvero sgradevole. Mi raccomando, rispondi all’indirizzo mittente o a quello indicato esplicitamente.
  • Se devi inviare molte mail (per esempio un invito alla tua lista clienti) non usare la funzione CC (copia conoscenza) bensì usa la funzione CCN (copia conoscenza nascosta) in questo modo ognuno vedrà solo il suo indirizzo come destinatario. Qualcuno potrebbe non gradire di avere il proprio indirizzo visibile a tutti.
  • Presta più attenzione possibile all’ortografia e alla grammatica. Evita gli errori, piuttosto fatti aiutare se hai qualche dubbio.
  • Nei tuoi messaggi (per esempio mail) evita di allegare file di grandi dimensioni. Se hai necessità di farlo, esistono servizi gratuiti che possono aiutarti (ad esempio WeTransfer.com)
  • Importante: ricorda di dire un “per favore” quando chiedi qualcosa (qualsiasi cosa) e di aggiungere anche un “grazie”. Potrai non crederci ma fa una differenza enorme!
  • Evita di mandare messaggi troppo fuori orario di lavoro e in caso tu non abbia alternative, aggiungi una spiegazione e una frase di scuse per l’eventuale disturbo.
  • Non utilizzare a caso i canali di comunicazione: ad esempio, un commento ad un articolo non può essere usato per chiedere assistenza. Presta attenzione a usare gli indirizzi giusti.
  • Se scrivi un commento in un post social di altri, evita di aggiungere link alla tua attività, soprattutto se il post è sponsorizzato. Appare come un modo di approfittarsene davvero sgradevole.
  • Se scrivi una recensione, cerca sempre di ricordare le regole di educazione e buone maniere, anche se la tua è una recensione negativa: non insultare, non diffamare, cerca sempre di mantenere rispetto e buon senso.
  • Cerca di pensare a ciò che vuoi scrivere ed evita di mandare un grande numero di mail “a puntate”. Piuttosto scrivine una più lunga e completa.
  • Rileggi sempre più di una volta il tuo messaggio (qualunque esso sia, mail, whatsapp o il testo di un articolo) prima di inviarlo

Queste, a mio avviso, sono le regole più importanti (direi l’ “ABC”) della Netiquette ed è davvero giusto ed utile rispettarle.

Ovviamente è altrettanto giusto pretendere che siano rispettate vicendevolmente.

In generale, quando scrivi online (intendo mail, messaggi, whatsapp, articoli nel tuo blog, ecc) cerca sempre di ricordare la regola fondamentale, quella indiscutibile e imprescindibile:

dietro ad uno schermo di un computer c’è una persona

Buona Comunicazione [su_user field=”first_name”]! 🙂

A presto!

 

 

Condividi questo articolo con i tuoi amici! Grazie :-)

SIAMO A TUA DISPOSIZIONE

COMPILA IL NOSTRO FORM, SENZA IMPEGNO ;-)